Luca Ruocco


foto di Ireneo Alessi
foto di Ireneo Alessi

Calabro di nascita e romano d'adozione, percorre a piedi nudi l'assurdo cammino di Santiago che separa la natale Catanzaro dalla città eterna, tenuto per mano dal taciturno spettro di Samuel Beckett, che coi suoi lunghi silenzi lo introduce ai misteri del cosmo.
Nel 1999 fonda, assieme a Ivan Talarico, la produzione indipendente di teatro e video e musica DoppioSenso Unico, tuttora sua dimora artistico-creativa.
Passionalmente ingabbiato all'interno della cultura horror, porta avanti [parallelamente al lavoro teatrale] un personale percorso all'interno del cinema horror indipendente, su più campi [all'interno e all'esterno di DSU].
Si interessa di critica cinematografica, sempre con un occhio [quello buono] puntato al Genere: dal 2008 al 2010 collabora con il portale [buonanima] Indie.Horror.it. Sentendosi, forse, troppo a suo agio con carta e penna davanti allo schermo cinematografico, inizia a collaborare con la rivista Taxidrivers e nell'ottobre 2010 fonda il portale InGenere Cinema, che tutt'ora dirige. Dal 2012, avendo ancora fogli e inchiostro da impiegare, diventa vice-caporedattore della rivista Horror Project Magazine.
Guarda con piacere quasi esclusivamente film coi mostri, e lavora per impiegarli [in un momento davvero difficile per quanto riguarda la ricerca di impiego] anche nei cortometraggi che gira e scrive. Ingaggia un Lupo Mannaro nel cortometraggio Versipellis, sua prima collaborazione cinematografica con Donatello Della Pepa e Revok Film. Facile d'affezione, sempre con Della Pepa firma ancora un paio di sceneggiature di cortometraggi [Amalthea 4.C e The Pit and the Pendulum], aspettando il salto in lungo.
Dal 2012 collabora, in qualità di selezionatore, con il Fantafestival di Roma.
Crede nell'esistenza di un popolo alieno che, visitando il Pianeta Terra per scopi personali, creò il genere umano con una fine opera di ibridazione primate-extraterrestre.

 

EMAIL: luca.ruocco [at] gmail [.] com


LINKS: ingenerecinema.com

Ti potrebbero interessare